Emergenza Coronavirus

Situazione aggiornata a sabato 11 Aprile 2020
(ore 17:00)

Tutte le filiali in Italia sono operative. 

LE SPEDIZIONI SONO REGOLARI, STIAMO CONSEGNANDO IN 24/48H. LE SPEDIZIONI PER BERGAMO E BRESCIA SONO RALLENTATE, I TEMPI DI CONSEGNA STIMATI DA BRT SONO DI 7 GIORNI LAVORATIVI


Situazione aggiornata a domenica 4 Aprile 2020
(ore 13:00)

Tutte le filiali in Italia sono operative. Torna la possibilità di acquistare dalle provincie di Bergamo e Brescia

LE SPEDIZIONI SONO REGOLARI, STIAMO CONSEGNANDO IN 24/48H


Situazione aggiornata a mercoledì 1 Aprile 2020
(ore 08:00)

Tutte le filiali in Italia sono operative. Torna la possibilità di acquistare dalle provincie di Bergamo e Brescia

LE SPEDIZIONI SONO REGOLARI, STIAMO CONSEGNANDO IN 24/48H


Situazione aggiornata a lunedì 26 Marzo 2020
(ore 16:00)

Il corriere SDA ci comunica di aver ripristinato le filiali su tutto il territorio italiano, tranne Brescia e Bergamo. Abbiamo comunque deciso di reindirizzare le NUOVE spedizioni che coinvolgono le filiali in fase di ripristino al corriere BRT, per assicurare il servizio al 100%

Le spedizioni da e per la provincia di BERGAMO e BRESCIA non sono invece acquistabili.


Situazione aggiornata a lunedì 23 Marzo 2020
(ore 13:30)

Per il momento risultano impattate le filiali di AVELLINO, BOLOGNA, CUNEO, L’AQUILA, MILANO, MODENA e ROMA per quanto riguarda il corriere SDA – Poste italiane.
Per far fronte all’emergenza abbiamo deciso di reindirizzare tutte le NUOVE spedizioni che coinvolgono queste zone al corriere BRT Per poter assicurare il servizio al 100%. 

Le spedizioni da e per la provincia di BERGAMO e BRESCIA non sono invece acquistabili.


Situazione aggiornata a domenica 22 Marzo 2020
(ore 11:00)

Per il momento risultano impattate le filiali di GENOVA, BOLOGNA, TORINO, FIRENZE e LUCCA per quanto riguarda il corriere SDA.
Per far fronte all’emergenza abbiamo deciso di indirizzare tutte le NUOVE spedizioni che coinvolgono queste zone al corriere BRT Per poter assicurare il servizio al 100%.

Le spedizioni da e per la provincia di BERGAMO non sono invece acquistabili.

Raccomandiamo di tenere monitorato, con il codice di ritiro o il tracking, l’avanzamento o il ritiro delle spedizioni.
Siamo in continuo contatto con i partner e sta facendo il possibile per ridurre i possibili disagi e vi terrà aggiornati tramite questa pagina.
Preghiamo quindi di avere la pazienza necessaria per fronteggiare il momento particolare.

Inoltre a seguito dell’emergenza sanitaria in corso, nell’ottica di limitare al minimo i contatti sociali, di seguito le indicazioni che saranno applicate in fase di ritiro e consegna delle spedizioni, valide da questo momento in avanti fino al 3 aprile 2020.

Per la consegna:

il corriere effettuerà la consegna prendendo contatto con il destinatario tramite citofono o a distanza, spiegando che in linea con il DPCM si provvederà a lasciare la spedizione nella cassetta delle lettere o in un luogo sicuro, e che non verrà raccolta la prova di consegna.
Se il destinatario accetta di procedere in tal modo, il corriere indicherà come ricevente DPCM e firmerà come incaricato la prova di consegna al posto del destinatario.
Nel caso in cui il destinatario non sia d’accordo, il corriere codificherà la spedizione come rifiutata.