Spinning: allenamento aerobico indoor

Spinning: allenamento aerobico indoor

Oggi parliamo di una macchina fitness non molto conosciuta e spesso sottovalutata.

STORIA

Lo spinning è stato ideato negli Stati Uniti negli anni ’80 da Jonathan Goldberg, che sfiorando un incidente in allenamento decide di progettare un Cyclette da camera più evoluta che gli permetta di allenarsi in casa per le corse ciclistiche.


VANTAGGI

La Spin Bike è l’attrezzo ideale per bruciare calorie, infatti una sua sessione di 40 minuti fa bruciare tra le 250 e le 800 calorie. Rinforza principalmente la parte inferiore del corpo come le cosce, polpacci e i glutei, ma anche braccia e addominali. Usata con assiduità si noteranno importanti miglioramenti fisici, come meno stanchezza, corpo più tonico, meno stress e soprattutto si migliora il sistema cardio-circolatorio.
Le differenze con le cyclette sono evidenti. La spin bike ha una struttura molto resistente, un pesante volano in posizione anteriore permette una pedalata fluida e una impostazione del telaio simile a quella delle bici da strada. Altra caratteristica importante rispetto alla cyclette è la “presa diretta” tra pedali e volano e non a ruota libera come le cyclette: questo significa che con la spin bike si è sempre costretti a pedalare e per smettere di pedalare bisognerà fare attenzione e rallentare gradualmente il volano.

  • A parità di tempo di allenamento permette di bruciare più calorie rispetto al tapis roulant e cyclette
  • Permette una minore sollecitazione delle articolazioni rispetto al tapis roulant
  • Permette di controllare immediatamente tutti i valori di frequenza, calorie, velocità, tempo e distanza
  • Permette di seguire un ritmo sempre regolare per un miglior lavoro aerobico

Vediamo le caratteristiche principali per la scelta della spin bike:

DIMENSIONI: sono simili a quelle di una cyclette da casa ( cm. 125 x 55 circa )

VOLANO: è il disco di metallo anteriore che con il suo peso influisce sulla fluidità della pedalata: ideale tra 18 e 25 KG

RESISTENZA: più si aumenta e più si fa fatica simulando la salita. Può essere manuale ( pomello a tampone in feltro ) o elettronica ( direttamente dalla console tramite resistenza magnetica che permette micro-regolazioni ). Il feltro permette senza dubbio resistenze più elevate ma tende a consumarsi e va sostituito periodicamente. Inoltre il feltro facendo attrito produce rumore, del tutto assente nelle spin bike magnetiche

FRENAGGIO: il sistema di frenaggio è molto importante nelle spin bike a scatto fisso ( vedi qui sotto il significato ) e può essere a tampone o magnetico

TRASMISSIONE: trasmette la pedala al volano, può essere a cinghia o a catena. Negli ultimi anni è avvenuto un graduale miglioramento verso il sistema a cinghia che ora risulta superiore perchè estremamente silenzioso e non richiede nessuna manutenzione


CATEGORIE

Esistono diverse categorie di ellittiche:

SCATTO FISSO: la maggior parte delle spinbike hanno questo tipo di scatto, significa che volano e pedali sono collegati. L’esercizio su queste spin bike richiede un pò di pratica, infatti al contrario delle biciclette alle quali siamo abituati, non si può smettere di pedalare senza prima rallentare il volano.

SCATTO LIBERO: funziona come una normale bici da passeggio o da corsa, la pedalata può essere interrotta senza problemi e il volano continuerà a girare indipendentemente dai pedali


CONSOLE E COMPUTER

Ogni spin bike ha una console che indica tempo, velocità, distanza, calorie, pulsazioni cardiache. I prodotti piuù professionali ( ergometri ) permettono di personalizzare i programmi, di gestirli e mostrano il recupero dello sforzo.


MONTAGGIO E MANUTENZIONE

Il montaggio delle spinbike non è complicato. Solitamente il volano e la struttura principale arrivano pre-assemblati. Nonostante questo bisogna prestare particolare attenzione al corretto serraggio delle viti e bulloni. Come per tutti i prodotti, il nostro negozio offre il servizio di montaggio per avere un attrezzo sicuro, tarato e pronto all’uso

La manutenzione invece è molto semplice. Non necessitano di nessun tipo di manutenzione se non quello di sostituire il tampone quando e’ consumato. Nel caso di trasmissione a catena è opportuno lubrificarla regolarmente per prolungarne la vita ed evitare il deterioramento.


ACQUISTO

In base ai precedenti suggerimenti potete consultare tutti i modelli a disposizione sul nostro sito confrontando le caratteristiche per le vostre esigenze. Non esitate a consultarci tramite mail o tramite contatto telefonico.

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.